FILP 1015

Filosofia dell'uomo I

Filosofia

Anno accademico 2023-2024

Durata

I semestre

Inizio lezioni

02/10/2023

Introduzione

Il corso, partendo dalla domanda antropologica fondamentale: chi è l’uomo?, ne indaga il senso esistenziale profondo in un movimento “dal basso”, cioè dall’ “orizzontalità” dell’esperienza in prima persona del vivere e del sentire, verso l’ “alto”, cioè in direzione della “verticalitĂ ” che coglie il significato del conoscere, del pensare, del capire, del desiderare, del volere, dello scegliere, dell’amare, del sperimentare dolore e felicitĂ . Tutte le dimensioni umane sono vissute in un contesto relazionale; l’essere umano è in contatto con altri suoi simili, in un mondo che lo circonda e lo conforma, immerso nella spazio-temporalitĂ . Dalla conoscenza concreta, tangibile, visibile, radicata nel mondo sensibile che lo circonda, l’essere umano ha la peculiaritĂ  di trascendere tutto questo, aprendosi ad una dimensione che lo sorpassa, che lo supera anche se, allo stesso tempo, lo comprende. Cogliendo l’essenza profonda dell’uomo, che si scopre “persona”, il corso vuol fornire gli strumenti concettuali e metodologici per riflettere su se stessi e giungere a riconoscersi: esseri radicati nell’orizzonte di questo mondo, plasmati di materia e temporalitĂ , esseri che trascendono questo orizzonte e sono intrisi di spiritualitĂ .

Altre informazioni utili

Date

Le attivitĂ  si svolgeranno dal 02/10/2023 al 06/12/2023 (esami compresi)

Orario delle lezioni

Lunedì: 08:30 – 10:15
Martedì: 08:30 – 10:15
Mercoledì: 08:30 – 10:15

Docenti

RamĂłn Lucas Lucas

Email: ramon.lucas@upra.org

Hai bisogno di informazioni?

Contattaci